Skip to: Site menu | Main content

Trofeo Drs Italia 2001

TERZA EDIZIONE
CORRENDO PER LE VITTIME DEL TERRORISMO INTERNAZIONALE


Martedì 11 settembre 2001, a cinque giorni dallo svolgimento di questa terza edizione del "Trofeo Drs Italia", quattro aerei - in uno dei più efferati e diabolici atti di terrorismo internazionale mai compiuti - sono stati dirottati, colpendo il Pentagono e distruggendo le prestigiose torri gemelle ed un altro grattacielo del World Trade Center a Manhattan, nel cuore finanziario degli Stati Uniti. Le torri gemelle di New York City, in cui lavoravano ogni giorno almeno quarantamila persone, sono rase al suolo, il Pentagono, il centro nevralgico militare statunitense, è stato gravemente danneggiato. L'attacco terroristico ha bloccato la vita del paese ed ha segnato una data che sarà tristemente ricordata. I vertici politici mondiali hanno condannato gli attentati come "una dichiarazione di guerra contro il mondo civilizzato". - A message of solidarity from Drs Italy


DATA DI SVOLGIMENTO: 16 settembre 2001. Partenza in contemporanea alle ore 9 del mattino.

PERCORSO: La lunghezza da coprire è stata stabilita in km 10. Dato il carattere virtuale della gara, ogni partecipante può correre dove e come vuole. Vengono considerati validi ai fini della classifica finale sia percorsi di allenamento che prove sostenute nell'ambito di altre manifestazioni sportive, anche di lunghezza superiore ai dieci chilometri, purché effettuati nella data e nell'orario di svolgimento stabilito. La gara può essere portata a termine su qualunque terreno (strada, sterrato, pista). I concorrenti possono correre da soli o insieme ad altri podisti, appartenenti o meno a Drs Italia.

ISCRIZIONI: gratuite

CLASSIFICHE: Sono previste classifiche in base al tempo finale conseguito. I concorrenti non appartenenti a Drs Italia saranno classificati in corsivo. Ogni concorrente è tenuto ad effettuare personalmente il proprio rilievo cronometrico. I partecipanti dovranno inviare - entro e non oltre tre giorni dallo svolgimento della gara - al coordinatore di Drs Italia un messaggio di posta elettronica contenente il proprio nome, cognome, data di nascita, regione di appartenenza, luogo di svolgimento della prova, tempo impiegato per coprire la distanza di dieci chilometri, appartenenza o meno alla lista di Drs Italia. Attenzione: il messaggio non deve essere inviato alla lista di Drs Italia ma solo al coordinatore per permettere la pubblicazione inedita della classifica finale. Dato il carattere ludico della manifestazione ci si appella alla lealtà sportiva del singolo concorrente. Non si accettano reclami.

CRONACHE ESTINTE: I partecipanti sono invitati ad inviare - entro e non oltre tre giorni dallo svolgimento della gara - al coordinatore di Drs Italia un messaggio di posta elettronica contenente una breve cronaca della loro performance (massimo dieci righe). Attenzione: anche in questo caso il messaggio non deve essere inviato alla lista di Drs Italia ma solo al coordinatore per permettere la pubblicazione su questa pagina elettronica. La cronaca deve possibilmente essere differente da un eventuale commento spedito "a caldo" alla lista.

INFORMAZIONI: Coordinatore Drs Italia

PATROCINIO: Questa corsa è patrocinata dalla rivista mensile "Podismo"

Risultati

  1. - 34.12 SPECIANI LUCA (LOMBARDIA)
  2. - 35.11 PIZZOLATO ORLANDO (VENETO)
  3. - 35.17 DI MARE GERARDO (TOSCANA)
  4. - 35.20 FANTONI ROBERTO (TOSCANA)
  5. - 36.30 PETITO FRANCO (TOSCANA)
  6. - 36.52 BRECCIA GASTONE (LOMBARDIA)
  7. - 37.08 BETTI EMILIANO (TOSCANA)
  8. - 37.45 DELLA CORTE SALVATORE (TOSCANA)
  9. - 38.53 BORRA GIAN LUCA (TOSCANA)
  10. - 39.08 LOLLO CLAUDIO (TOSCANA)
  11. - 39.15 ZAGHI GIANCARLO (LOMBARDIA)
  12. - 42.20 MENCHI ROGAI SERGIO (TOSCANA)
  13. - 42.40 BUSATO ANDREA (FRIULI VENEZIA GIULIA)
  14. - 42.43 ZANARDO LUCIANO (VENETO)
  15. - 42.47 ZUCCARDI-MERLI GIANLUIGI (LOMBARDIA)
  16. - 43.01 BENATTI BRUNO (EMILIA ROMAGNA)
  17. - 43.51 MAGNANI SERGIO (TOSCANA)
  18. - 43.53 MELANI EGILDO (TOSCANA)
  19. - 44.03 COLLINI GABRIELLA (TOSCANA)
  20. - 44.17 COSULICH DE PECINE GUIDO (FRIULI VENEZIA GIULIA)
  21. - 44.20 POGLIANO GIORGIO (PIEMONTE)
  22. - 44.54 BONALDO GIANNI (VENETO)
  23. - 46.02 PERUZZI VITTORIO (TOSCANA)
  24. - 46.38 BILA' VINCENZO (TOSCANA)
  25. - 47.30 STATUTO ROCCO (LOMBARDIA)
  26. - 47.51 RONCONI FABIO (TOSCANA)
  27. - 48.00 RIZZI MARIO (LOMBARDIA)
  28. - 48.34 SEGONI ROBERTO (TOSCANA)
  29. - 49.00 PAGLIOTTO PAOLO (LIGURIA)
  30. - 49.48 TISTARELLI FAUSTO (TOSCANA)
  31. - 50.25 FREDDI MATTIA (EMILIA ROMAGNA)
  32. - 51.15 MORSELLI STEFANO (EMILIA ROMAGNA)
  33. - 51.30 PERESSON GABRIELE (FRIULI VENEZIA GIULIA)
  34. - 51.50 ESPOSITO PINO (CAMPANIA)
  35. - 52.00 STEFANOPOLI PIER PAOLO (SARDEGNA)
  36. - 53.56 ZARA MASSIMO (SARDEGNA)
  37. - 54.00 SPECIANI ATTILIO (LOMBARDIA)
  38. - 55.27 BOVIO NICOLA (PIEMONTE)
  39. - 55.32 QUINTIERI DENISE (TOSCANA)
  40. - 55.40 COPPOLA ETTORE (CAMPANIA)
  41. - 56.40 MONGARLI MAURO (VENETO)
  42. - 57.43 VERLINO ROMANO (LOMBARDIA)
  43. - 57.43 PIEROBON ANGELO (LOMBARDIA)
  44. - 1:00.04 ELIA ROBERTA (UMBRIA)
  45. - 1:00.50 SUBACCHI MASSIMO (LOMBARDIA)
  46. - 1:03.00 NERI INDRO (TOSCANA)
  47. - 1:03.10 DE ZORDO PAOLO (LOMBARDIA)
  48. - 1:09.00 MANELLI PAOLO (EMILIA ROMAGNA)

Alla corsa ha partecipato anche Massimo Carnevali: "Al passaggio al decimo chilometro [...] del percorso con una splendida vista, simbolicamente mi sono fermato qualche secondo. Non comunicherò il tempo [...], ritengo che l'aspetto cronometrico questa volta non sia significativo".

Albo d'oro

Trofeo Drs Italia 1999, prima edizione, 19 settembre: 75 concorrenti
Trofeo Drs Italia 2000, seconda edizione, 17 settembre: 25 concorrenti
Trofeo Drs Italia 2001, terza edizione, 16 settembre: 48 concorrenti

Cronache estinte