Skip to: Site menu | Main content

Appunti di viaggio sulla Paris/Versailles

Il giudizio sintetico sulla "Parigi/Versailles", sedici chilometri dalla torre Eiffel alla reggia di Versailles, considerando nel complesso organizzazione, bellezza del percorso, partecipazione del pubblico, ecc. è senz'altro positivo. Se si ha fortuna con il tempo è l'occasione per un piacevole week end a Parigi. Ecco qualche appunto di viaggio, giusto per organizzarsi meglio.

Albergo - Prendere un albergo vicino alla partenza, ossia la Tour Eiffel.

Partenza - Si parte davanti alla torre Eiffel, alle 10:00, a ondate. Non ci sono griglie o altro. Si entra nell'area di partenza e, a partire dalle 10:00, circa ogni minuto qualche centinaio di partecipanti viene fatto avanzare sino alla partenza e gli si da il via. In effetti è un buon modo per ridurre gli ingorghi visto che alla partenza si presentano in più di ventimila e che le strade non sono larghissime. Bisogna tenerne conto per la gestione dei tempi, specie per l'aereo o per il check out dell'albergo. Noi siamo partiti alle 10:30 e non eravamo molto indietro. Avevamo concordato il check out in albergo alle 13:00 e quella mezzora quasi ci costava la doccia...

Percorso - Non è molto chiaro dal sito, ma il percorso presenta almeno due salite decisamente impegnative, ossia lunghe e ripide. Per capirci sono passato da 4:11 a 5:30 per circa tre chilometri. Buona parte del percorso è dentro un bosco, molto bello e fresco. La temperatura è di solito ideale. Il finale è in leggera salita, ma dopo aver superato le salite precedenti è una sciocchezza. Si arriva a circa un chilometro dalla reggia, che si vede solo in lontananza. I rifornimenti sono buoni e, nell'ultima parte, comprendono frutta fresca e secca. All'arrivo medaglia ricordo e una busta contenente una mela, dei bon bon che vi consiglio di buttare immediatamente perché perdono colore e macchiano di rosso indelebile, una bevanda isotonica, barrette assortite, varie ed eventuali. Il chip non si restituisce (ce l'ho ancora attaccato alle scarpe, me lo porterò dietro finché non le cambio...).

Rientro - Si rientra con la RER "C" che si raggiunge continuando verso la reggia e poi a sinistra, all'altezza del primo grande incrocio. Il biglietto costa di più rispetto ai tragitti dentro Parigi (mi pare € 2.30) ma si compra lì senza difficoltà dalle macchinette o dagli addetti. Il viaggio sino alla fermata Tour Eiffel dura circa 35 minuti. I treni sono più frequenti del solito in considerazione della gara, ma non frequentissimi.

Sito Internet - www.parisversailles.com.

Traccia GPS - Paris-Versailles, Parigi.