Skip to: Site menu | Main content

A message of solidarity from Drs Italy

Il 12 settembre 2001, gli iscritti alla Dead Runners Society Italia hanno inviato agli amici podisti della Drs americana, una lettera firmata collettivamente per esprimere la propria solidarietà a seguito dell'efferato episodio di terrorismo di New York.

Questa la traduzione del testo: "Agli iscritti americani della Dead Runners Society. Questo è un messaggio di solidarietà da parte di Drs Italia. Vi siamo molto vicini in questo tragico momento. Condividiamo il vostro amore per la vita... per la pace... per la corsa. Non lasceremo che niente o nessuno possa portarlo via. Uno dei nostri iscritti ha inviato un messaggio riguardante la nostra corsa virtuale di dieci chilometri, di questa domenica. Correremo per coloro che hanno perso la vita a New York, a Washington ed in Pennsylvania. Partecipate anche voi se potete. Ciao".


To the American members of the Dead Runners Society:

This is a message of solidarity from Drs Italy.

We feel very close to you in this tragic moment.
We share your love for life... and peace... and running.
We won't let anything or anybody take it away.

One of our members posted a message about our virtual 10-k race on Sunday.
We're going to run for those who lost their lives
in New York, Washington D.C., and in Pennsylvania.
Please join us if you can.

Ciao.


Seguono le firme (che qui riportiamo in ordine alfabetico) di: Rudy Belcastro, Massimo Bellossi, Bruno Benatti, Enea Berardi, Gastone Breccia, Gigi Bocchio, Rosario Bombara, Gianni Bonaldo, Nicola Bovio, Gastone Breccia, Andrea Busato, Maurizio Canfora, Massimo Carnevali, Marco Cecchella, Angela Cocchi, Ettore Comparelli, Ettore Coppola, Guido Cosulich de Pecine, Paolo De Zordo, Walter Dotti, Roberta Elia, Pino Esposito, Luca Fasano, Silvia Fiorentini, Riccardo Iancer, Corrado Losi, Paolo Manelli, Marco Marmieri, Stefano Morselli, Nadia Nannizzi, Indro Neri, Paolo Pagliotto, Gianluca Patrizi, Gabriele Peresson, Angelo Pierobon, Franco Pioli, Giorgio Pogliano, Alessandro Radici, Mario Rizzi, Roberto Santiloni, Giuseppe Schiavone, Armando Spataro, Attilio Speciani, Luca Speciani, Antonio Stassi, Pier Paolo Stefanopoli, Fausto Tistarelli, Paolo Tommasini, Amedeo Toti, Giancarlo Zaghi, Luciano Zanardo, Massimo Zara, Gianluigi Zuccardi-Merli.

Trofeo Drs Italia di corsa virtuale - Correndo per le vittime del terrorismo internazionale - Edizione 2001

Le risposte di alcuni podisti americani

Laura Kennelly, Berea (Usa/Ohio) - "Thank you guys, you're the greatest! It's funny, but Italy (Rome, especially) has been on my mind lately. I have been so fortunate to be able to visit there. Italy holds its age with such grace and beauty. How hard it is to be a super-power, as Rome was, and how Italy still, to this day, is a super power in the things that really count in this life: family, art, food, wine & song (sorry, I'm just a hedonist). I know there's religion and more serious matters as well - but I'm not absolutely sure there is anything better than the things I mentioned first (ok, except God). In friendship" / "Grazie ragazzi, siete i migliori! É buffo, ma ultimamente pensavo proprio all'Italia (specialmente a Roma). Sono stata così fortunata da averla potuta visitare. L'Italia mostra la propria età con grazie e bellezza. Com'è difficile essere una superpotenza, come a suo tempo lo era Roma, e quanto l'Italia ancora oggi è una superpotenza nelle cose che davvero contano in questa vita: la famiglia, l'arte, il cibo, il vino e la musica (scusate, sono davvero una edonista). So che c'è anche la religione e pure cose ben più importanti - ma non sono assolutamente sicura che ci sia niente di meglio di quanto ho elencato prima (ok, eccetto Dio). Con amicizia"

Richard Ferguson - "Ringraziamenti, Tuo messaggio e apprezzare. I hope you can understand that: I got it out of a dictionary. I will run 10k on Sunday" / "Vi ringrazio. Il vostro messaggio è stato apprezzato. Spero che possiate capire quello che ho scritto: è venuto fuori usando il dizionario. Correrò la dieci chilometri di domenica"

Karin Goff, Usa/Minnesota - "It was so kind of you to take the time to send this message. Your words and running of the virtual 10k means a lot to me. Thank you" / "Siete stati davvero carini ad inviare il vostro messaggio. Le vostre parole e la dieci chilometri virtuale significano molto per me. Grazie"

Kim, Gainesville (Usa) - "Seeing this message... instantly brought tears to my eyes!! Thanks to ALL of you for your support! We are all in this together as we can not allow this sort of threat to exist for any of us. The world is one large community in many ways, these days. Again, thank you for your much appreciated support and caring..." / "Aver trovato il vostro messaggio... mi ha istantaneamente commosso fino alle lacrime!! Grazie a TUTTI voi per il vostro supporto! Siamo tutti insieme nella stessa barca, dal momento che non possiamo permetterci che una simile minaccia esista per nessuno di noi. Il mondo è una sola vasta comunità sotto molti aspetti, in questi giorni. Ancora, grazie per il vostro apprezzatissimo supporto ed interessamento..."