Skip to: Site menu | Main content

Collegarsi a Drs Italia dall'estero

Ecco alcune pratiche indicazioni per chi volesse collegarsi a Drs Italia (ed in generale ad Internet) dall'estero con il proprio computer portatile. Il testo, trasmesso in lista dall'amico Attilio Speciani, è principalmente rivolto a chi si reca negli Stati Uniti per partecipare alla maratona di New York, ma i suggerimenti forniti sono di valenza universale e possono tornare utili in qualunque nazione straniera ci si trovi a correre.

Per le comunicazioni telefoniche tra gli Stati Uniti e l'Italia è da segnalare la Carta Colombo da acquistare con più o meno 10 Euro in tutti i negozi "Il telefonino" italiani. Consente di parlare per oltre un'ora tra New York e l'Italia (al costo di 10 Euro totali) usando le istruzioni descritte sulla carta da quasi qualsiasi telefono pubblico e ovviamente anche dal proprio albergo. Chi ha problemi di lunghe telefonate o non ha il tribanda per parlare (ad alto prezzo) dal suo cellulare tra gli Stati Uniti e l'Italia, se ne porti una (di Carta Colombo) da casa!

Preparazione prima di partire

Tutto questo è semplicissimo, ma la prima volta che sono andato in Canada, dopo tutto ciò, ho verificato che la connessione dai provider locali va "stimolata" attraverso la comunicazione con il numero a pagamento di Tiscali in Italia che ti daranno chiamando il numero 070.46046 e specificando che sei un nuovo abbonato a Tiscali Traveller e che lo devi usare dopo pochi giorni da New York, e quindi vorresti essere certo che le procedure di riconoscimento fossero già attivate. Detto ciò ti suggerisco di andare in Svizzera, che tutto sommato è l'estero più vicino, e provare a connetterti da là usando le procedure. Se funzionano dalla Svizzera funzionano anche da New York. Io ne sono talmente contento che quest'anno non rinnoverò nemmeno l'abbonamento al provider svizzero che da anni detengo essendo spesso in Engadina. È più comodo e meno costoso usare Tiscali Traveller.

Dogana degli Stati Uniti

Il tuo personal computer è parte degli oggetti che la legge aerea concede in aggiunta al bagaglio a mano. Quindi puoi avere un bagaglio a mano regolare (non più di cinque chilogrammi, borsa compresa) e il tuo personal computer a spalla. Sui documenti di immigrazione devi dichiarare che hai del materiale personale correlato col tuo business, e alla dogana ti chiederanno che tipo di materiale stai trasportando e tu dichiarerai "My laptop" (loro usano "laptop", e non "personal pc"), quindi puoi già scrivere "My personal laptop" già sulla dichiarazione doganale di sbarco. Potrebbero chiederti, sia in partenza sia in uscita, di aprirlo, fare vedere le batterie, e accenderlo verificando il funzionamento, quindi suggerisco di non arrivare in dogana con le pile scariche perché in quel caso è garantito che tu ritardi, o salti la partenza fino a verifica del funzionamento. Se tutto invece funziona non ci sono problemi. Il laptop passa normalmente sotto i raggi senza alcun danno.

Connessione da New York

Una volta arrivato a New York chiedi direttamente alla reception del tuo albergo come fai a inserire il numero di connessione per il tuo computer ad un provider di New York. A New York ci sono almeno dodici provider convenzionati con Tiscali, quindi scegli nell'elenco che avrai già sul tuo computer quello col prefisso uguale a quello del tuo hotel. Io ad esempio dovevo dare al mio computer come numero di connessione dal Canada 9,,,,,084.476 eccetera. Ti giuro che il fatto di dover inserire cinque virgole dopo il 9 per fare una chiamata esterna mi era assolutamente impensabile senza chiederlo alla receptionist. Comunque la connessione è facilissima, parte attraverso l'attivazione di Tiscali Traveller che gestisce la connessione, poi una volta connesso devi aprire il tuo browser preferito e proseguire come sei abituato. Puoi ricevere regolarmente la tua mail senza cambiare gli account, ma se vuoi spedire o rispondere via e-mail devi entrare nel tuo programma di posta, e su "proprietà" modificare l'account da cui vuoi spedire, inserendo al posto del tuo valore "smtp" il valore che ti viene indicato durante la connessione. Io ad esempio uso smtp.tiscali.ch per scrivere dalla Svizzera. Il costo di questo gioco è molto ridotto. Dalla Svizzera ad esempio è assolutamente gratuito (oltre alla telefonata locale che paghi all'hotel). Dal Canada o dagli Stati Uniti costa 7 centesimi di Euro per minuto di effettiva connessione (e la telefonata locale da pagare all'albergo). Un'ora di connessione costa quindi 4,20 Euro che vengono addebitati sula carta di credito con cui ti sei abbonato a Tiscali Traveller. Decisamente economico, perché puoi scaricare la posta, disconnetterti, lavorare sulla posta, rispondere connettendoti, e a quel punto tutto fila con minima spesa.