Skip to: Site menu | Main content

Bio di Giancarlo Moschetti

Ciao, cari estinti, è un onore per me stare in questo gruppo: finalmente ho trovato gente che fa questo sport con la filosofia che piace a me! Mi chiamo Giancarlo Moschetti e sono nato a Napoli Napoli (ripetuto due volte) 41 anni fa e cioè il 9 giugno 1962. Sono professore universitario alla facoltà di Agraria di Portici ed insegno microbiologia agraria. A parte due anni di atletica leggera a 14 anni e vari viaggi in bicicletta in giro per l'Europa (quando ancora non esistevano le mountain bike) solo l'anno scorso ho iniziato a correre... ed è stato amore a prima vista! Ho iniziato a correre per salute: colesterolo alto, 10 chili di troppo, padre infartuato eccetera. Poi, dopo l'estate 2002, grazie all'aiuto del bibliotecario di microbiologia che è anche maratoneta, ho fatto la mia prima garetta di circa dieci chilometri: la "SpaccaNapoli". Volevo morire! Quarantaquattro minuti di sofferenza, ma l'importante era finirla! Il lunedì dopo già pensavo alla prossima gara: a' malatia era presa! Da tre volte alla settimana, ho iniziato ad allenarmi ogni giorno, perché la corsa è proprio una droga! Sono iscritto alla società Euro Fitness Club Stabia di F. Valanzuolo e sono molto contento. I miei tempi sono una mezza schifezza, ma vi giuro che non me ne importa niente. Ho solo una grande paura: infortunarmi e non riuscire più a correre. Mi capite vero? Ovviamente il mio prossimo obiettivo è la mia prima maratona. Quale? Non lo so, certamente in Italia: Firenze, Carpi o Milano? Ho pensato molto alla foto da allegare: alla fine ho preso una che secondo me è la più bella di tutte perché è con mia figlia ed i suoi compagni di scuola: ero indeciso se partecipare alla maratona di Napoli, ma quando mia figlia mi chiese di partecipare alla non competitiva di cinque chilometri, non ebbi più dubbi: con mia figlia!