Skip to: Site menu | Main content

Bio di Michele Vallerini

Ciao a tutti da Michele Vallerini. Sono nato in un bel paese della lunigiana, Gragnola (in provincia di Massa Carrara), il 28 novembre 1959 ed ora abito dal 1990 nell'entroterra di Genova, in Valtrebbia, sempre in un bel paesino - Fontanigorda (802 metri di altitudine) - dove insieme a mia moglie Adriana abbiamo la farmacia. Ho iniziato a correre, dopo il trasferimento in Liguria, affascinato dal verde e dalla bellezza di questi Appennini. Come si capisce dall'altitudine, qui da me nevica spesso da novembre fino a febbraio/marzo, ma cari estinti vi assicuro che č una bella sensazione correre sotto la neve. La mia prima corsa č stata un "Vivicittā" del 1990 in cui, abituato a correre da solo su per i monti e senza riscontri chilometrici-cronometrici, capii a mie spese che ero un bel "tapascione". Dal 1992 sono diventato babbo (detto rigorosamente alla toscana) delle mie due splendide gemelline (Laura alla mia destra e Lucia alla mia sinistra). Nonostante gli orari sballati dedicati al lavoro e alla famiglia ho continuato a correre le mie tre uscite settimanali (45-60 chilometri) fino ad esordire nella maratona di Ivrea del 1993, innamorandomi subito di questa distanza. A tutt'oggi, con i colori dei Maratoneti Genovesi, ho corso 38 maratone (personale: 3:23.10, Firenze 2001), 3 "Centochilometri del Passatore" e 2 "Pistoia/Abetone".