Skip to: Site menu | Main content

Bio di Andrea Novaro

Ciao a tutti i Dead Runners! Mi chiamo Andrea Novaro sono nato e tuttora vivo a Trieste il 16 novembre 1971. Sono sposato con Daniela (ex giavellottista di buon livello) e ho una figlia nata pochi giorni fa esattamente il 24 agosto 2000 di nome Celeste. Sono dipendente delle Ferrovie dello Stato come Operatore della Circolazione. Pratico l'atletica leggera dal 1980 cominciando con delle corse per ragazzini per poi continuare con i Giochi della Gioventù e tutta la trafila delle categorie giovanili correndo tutte le distanze del mezzofondo veloce dagli 800 ai 5000 in pista, oltre che a campestri e corse su strada. Nel 1985 riuscii a qualificarmi per le Finali Nazionali dei Giochi della Gioventù a Roma sui 2000 metri realizzando così uno dei miei sogni di quegli anni, e poi si susseguirono altre partecipazioni a Campionati Italiani. Quindi sono vent'anni che corro ma la passione e la voglia sono sempre costanti anche se negli ultimi anni gli infortuni hanno condizionato parecchio i risultati e gli allenamenti non sono più quelli di una volta. Dal 1990 (2 anno Juniores) avevo preso sul serio l'atletica allenandomi costantemente ogni giorno avendo anche tempo essendo iscritto all'Università e i risultati erano buoni: un 6 posto ai Campionati Italiani Indoor promesse sui 1500 nel 1991 a Verona ed un altro 6 sempre ai Campionati Italiani Promesse all'aperto sui 1500 nel 1992 a Torino. In quei due anni ho realizzato quasi tutti i miei personali (1.53,79 sugli 800, 3.54,7 sui 1500) pensando invece che in futuro avrei sicuramente ancora migliorato visto che avevo appena vent'anni. Nel 1993 ho svolto il servizio di leva presso il Centro Sportivo della Marina Militare con risultati non molto brillanti. Poi nel 1995 sono iniziati i problemi fisici: una periostite tibiale bilaterale cronica che ancora oggi mi dà fastidio e non mi lascia correre come vorrei; e nello stesso anno ho iniziato a lavorare alle Ferrovie con turni anche notturni e quindi per un paio di anni sono stato un po' lontano dalle gare ritornando a gareggiare costantemente nel 1998 ma con allenamenti meno intensi. In questi ultimi anni ho iniziato ad allenare anche qualche giovane mezzofondista della mia città. Ho conosciuto Drs Italia cercando siti sulla corsa ed ho voluto subito inviare la mia biografia. Non ho mai corso una maratona ma spero in futuro di partecipare e portare a termine questa gara che mi affascina molto, anche perché avevo già corso una maratonina all'età di 17 anni ma dopo per un motivo o per l'altro non ne ho fatte altre, saltando con dispiacere degli appuntamenti importanti che si sono svolti nella mia città quali la maratona e la "Maratonina dei Due Castelli" - Bavisela. Rispetto a un pochi di anni fa ora non sono più alla ricerca esasperata del risultato, della prestazione da migliorare o dal piazzamento da raggiungere anche perchè il tempo a disposizione ma soprattutto il fisico non sono più quelli di una volta. Perciò continuo a correre e a gareggiare si con spirito agonistico, ma in principal modo per il piacere di correre! I miei primati personali sono: 52,1 (400 metri), 1.53,79 (800 metri), 2.29,9 (1000 metri), 3.54,7 (1500 metri), 5.29,0 (2000 metri), 8.36,0 (3000 metri), 15.25,57 (5000 metri), km 17,416 (ora in pista), 1:18.30 (maratonina). Ciao e buona corsa a tutti!