Skip to: Site menu | Main content

Bio di Giuseppe Esposito

Nome e cognome: Giuseppe Esposito. Luogo e data di nascita: Napoli, 8 maggio 1970. Altezza: 1,76 metri. Peso: 72 chilogrammi. Occhi: verdi. Capelli: pochi ma buoni... Taglia: 48 per i jeans, 50... il resto!!! Numero di scarpe: 43. Forma dei piedi: arco plantare basso (piedi piatti!). Leggero pronatore, quindi. Scarpe da corsa: Adidas Lexicon (me le vendo!!), Asics Gel 125ES (idem), Saucony Grid Moco (queste sono buone!!), Nike Air Light (ottime!!). Scarpe da passeggio: Lotto Running (nu' babbà!!). Mi sono diplomato in informatica nel 1990, dopodiché ho svolto servizio militare a Roma. Una volta congedatomi ho trovato lavoro come programmatore qui in Olivetti Ricerca (vicino alla base Nato di Bagnoli....). Vivo ancora con mamma & papà... ma se Dio vuole presto prenderò in affitto un appartamentino tutto per me. Attualmente sono single. La mia ultima compagna mi ha lasciato... (diciamo pure mandato a quel paese!) perché non digeriva il fatto che io dedicassi più tempo alla corsa che a lei... Adesso si che corro veloce!!! Adoro ascoltare musica; una delle mie manie è quella di saccheggiare i negozi di cd... ne posseggo circa 600... (domanda: perché in Italia un cd deve costare così tanto?). Musica classica, NewAge, jazz e musica per film sono i generi che più mi piacciono. Ogni tanto leggo qualche libro. In questo periodo è "Un ponte sull'eternità" di Richard Bach a tenermi sveglio quasi tutta la notte. Sono letteralmente schiavo del cibo. Davanti a un bel piattone di pasta al sugo ci manca poco che svengo; mi fa impazzire tutto ciò che è casareccio, ruspante. I dolci mi piacciono poco, anzi quasi per niente, ma la crostata di mele hmmmmmmmm... e che è!!! Mi piacerebbe viaggiare molto ma... ho il terrore dell'aereo!!! Da circa cinque anni corro regolarmente dalle due alle quattro volte a settimana.